img_9972.jpg

Vico Equense – Multe da 3.000 euro per due punti vendita di Vico Equense: vendevano prodotti di Halloween non sicuri e privi di avvertenze 

Come riporta il sito Punto Stabia News, i militari della Compagnia Guardia di Finanza di Castellammare di Stabia, nell’imminenza della ricorrenza di “Halloween” hanno intensificato i controlli finalizzati ad intercettare merci contraffatte e reprimere la commercializzazione di prodotti “non sicuri”. 

Nel corso di tali attività di prevenzione, i militari hanno effettuato una serie di controlli nei confronti di alcuni esercizi commerciali e dei furgoni che quotidianamente consegnano ogni tipologia di merci. 

In particolare, durante alcuni controlli, due eseguiti presso punti vendita di Vico Equense ed uno ad un furgone che transitava per il centro abitato di Castellammare di Stabia, sono stati rinvenuti 6.800 prodotti “non sicuri”, gran parte dei quali costituiti da portachiavi, maschere, gadget, vestiti ed altro collegati appunto alla ricorrenza di Halloween, perché privi delle indicazioni in lingua italiana e/o mancanti delle “Avvertenze”, merce che è stata sottoposta a sequestro.

Tutti i prodotti rinvenuti, destinati all’utilizzo da parte dei bambini, erano estremamente pericolosi perché costruiti con materiali e colori pericolosi per la salute, nonché perché non sottoposti ai test obbligatori per le merci da commercializzare nel territorio dell’Unione Europea

I responsabili sono stati sanzionati con una pena pecuniaria da Euro 3.000,00 ognuno.

Tags: