img_0786.jpg

Vico Equense – Certificati per corsi da barman. La Scuola Lavoro Turismo fa un po’ di chiarezza

Con un lungo post su Facebook, la Scuola Lavoro Turismo decide di fare chiarezza in merito ai tanti corsi di bartending e barman che vengono promossi in giro e sul web.

Di seguito la versione integrale del post:

Corso BARMAN CERTIFICATO. Da Chi? FACCIAMO CHIAREZZA!!

diciamolo subito: i corsi di bartending -barman-ecc-sono corsi privati, dire che siano riconosciuti non ha un valore ‘legalmente riconosciuto’. Chi ve li spaccia come tali, questo concetto lo usa per farsi pubblicità.per spillarvi -centinaia- di euro

Chi usa questa terminologia crea un’aspettativa falsa e rischia di essere ingannevole.

PRIMO ESEMPIO

RICONOSCIUTO A LIVELLO REGIONALE mah-boh-ma perche’ la regione da il patentino di barman? una Regione-del nord italia- ha emanato un documento ufficiale, che chiarisce in maniera inequivocabile la questione. Il succo è: l’attività del bartender -barman è libera, ovvero non è legata ad albi professionali. L’attestato di competenza, dunque, significa che chi ha fatto quel tale corso, lo ha svolto in una struttura che rispetta un certo standard richiesto dalla Regione (tanto per fare un esempio, che le ore di corso siano quelle previste). Il barman appena formato che riceve quindi il suo attestato di competenza da un ente accreditato presso la Regione, non è né meglio né peggio di altri. Sicuramente non può porsi su un livello superiore in automatico, per il solo fatto di aver seguito lezioni in una struttura accreditata.

SECONDO ESEMPIO

CERTIFICAZIONE ISO 9000-anche qui che ci azzecca?una scuola di formazione certificata iso 9000 -perche dispone di programmi e di formatori -ma non puo a sua volta rilasciare certificazioni!poi iso 9000 ha un valore prevalentemente per l’industria meccanica—

INSOMMA-FACCIAMOLA BREVE-

BARMAN-BARTENDER-allo stato attuale, non è un’attività con un suo albo, quindi le chiacchiere stanno a zero!!-NON ESISTE ALCUNA CERTIFICAZIONE UFFICIALE-non esistono albi professionali ecc-esistono CORSI DI FORMAZIONE BUONI E CATTIVI-dipende dai formatori e dalle scuole di formazione.-ma soprattutto dipende da due cose- – che il corsista dovrebbe verificare prima di iscriversi-PRATICA E PLACEMENT-il corso di formazione ha un adeguato numero di ore di pratica?ancora-e’ possibile- dopo il corso- AVERE IL DIRITTO AD UN CERTO NUMERO DI COLLOQUI DI LAVORO’’?l’agenzia organizzatrice del corso di barman-invece di spacciare certificazioni che non hanno alcun valore legale-puo’ dare -a chi ha speso centinaia di euro- QUALCHE CHANCE CONCRETA DI LAVORO?

NB-questa nota puo ritenersi valida per molte altre professioni che non hanno albi professionali e non possono avere- allo stato- alcuna certificazione-insomma -professore-scuola e universita-medico- avvocato-farmacista-architetto-ingegnere-ma anche- guida turistica-direttore agenzia di viaggi-ecc.HANNO CERTIFICAZIONI LEGALI perche esistono ALBI PROFESSIONALI RICONOSCIUTI-invece-barman-pizzaiolo-cameriere-cuoco-pasticciere-wedding planner-cake designer-personal shopper-pco-organizzatore congressuale ecc NON AVENDO ALBI SPECIFICI-non possono certificare allo stato alcunche’ -ma solo favorire da parte degli enti formativi una adeguata e qualificata formazione-lavoro- dove la parola formazione lavoro- significa-ALMENO-dare l’opportunita’-agli allievi-post- corso di poter fare qualche Colloquio di lavoro!!sennò la formazione lavoro- non avrebbe senso-ripetendo-piu’ o meno-le stesse cose che gli allievi- gia’ hanno fatto a scuola o all’universita’!

Tags: